Daemon Tools 4

Finalmente, dopo molto tempo, Daemon Tools 4 è stato rilasciato. Per coloro che non hanno mai sentito parlare di questo bel pezzo di freeware, può essere meglio descritto come un software di emulazione di unità CD e DVD. Simula fino a quattro unità CD o DVD aggiuntive collegate al PC che è possibile utilizzare per montare le immagini del disco con per accedere al contenuto dei dischi senza dover avere i dischi fisici a portata di mano.

Questa procedura è davvero utile se si utilizzano spesso supporti cd o dvd ma si è troppo pigri per ottenerli e inserirli nelle unità. Ne crei un'immagine e la metti sul tuo disco rigido. Quando hai bisogno di accedere ai dati dal cd o dvd non hai bisogno di andare a prenderlo, è già configurato. Gli strumenti daemon in sé non creano immagini, è necessario un software aggiuntivo come Nero per questo.



I server sono davvero caricati in questo momento, potrebbe essere che dovrai attendere l'inizio del download.

DAEMON Tools - Dischi originali su dischi virtuali

DAEMON Tools è un freeware che ti consente di eseguire il backup di dischi fisici in un formato virtuale sul tuo PC. Esiste una versione a pagamento che estende questa capacità, ma con la versione base (DAEMON Tools Lite) puoi emulare fino a 4 unità virtuali CD / DVD sul tuo PC. Questo strumento è utile se sei interessato a creare immagini ISO e MDS da dischi originali.

daemon tools

Le unità virtuali create con questo software contengono tutti i dati dalla fonte originale. Questi appariranno sul tuo sistema operativo come se fossero reali. Lo scopo della virtualizzazione è prendere dati reali e utilizzare immagini disco per creare unità che sono 'virtuali' ma funzionano come le cose reali. Ciò è pratico per l'utilizzo di macchine virtuali e gli stessi metodi possono essere utilizzati per convertire dischi di dati rigidi in dati virtuali utilizzabili.



Inizi selezionando un'unità virtuale e quindi utilizzare qualsiasi immagine disco che desideri montare. DAEMON Tools creerà l'immagine del disco montato in Risorse del computer e potrai iniziare a lavorare da lì. Noterai subito che il disco virtuale funziona esattamente come l'originale. Ora puoi iniziare a considerare le possibilità. Se hai esperienza con la virtualizzazione, questo è un software entusiasmante da provare. Una volta visto cosa può fare, è probabile che tu voglia la versione Pro in modo da poter sfruttare ulteriormente le capacità e integrare le immagini del disco per i sistemi operativi in ​​macchine virtuali praticabili. Sai cosa fare, se è così.

Puoi prendere CD, DVD e persino HD o Blu-Ray da dischi solidi e renderli virtuali, avendo anche la possibilità di utilizzare le immagini ISO che hai creato in precedenza. Tutto questo si inserisce nel kit Daemon Tools. È sufficiente utilizzare questo software per creare immagini .iso e .mds da supporti solidi. I formati supportati includono .b5t, .b62, .bwt, .ccd, .cdi, .cue, .nrg, .pdi e .isz.

La GUI può guidarti attraverso tutto questo 'casino' e consentirti di creare unità virtuali facilmente accessibili. Se, tuttavia, desideri utilizzare una riga di comando, esiste un'eccellente interfaccia a riga di comando che può darti un maggiore controllo. Per gli utenti avanzati, è come essere un bambino in un negozio di caramelle, tranne per il fatto che sei un ragazzino tecnologico che si occupa di formati di file.

Queste unità virtuali possono essere convertite nel proprio supporto disco? Si Loro possono. Ciò richiede un po 'più di aggiustamento ed è necessario ricordare che la copia di determinati dati del disco rigido e del disco ha implicazioni legali. È meglio mantenerlo come un modo per organizzare i dati del disco in formati virtuali per un accesso immediato, rigorosamente per uso personale. Per gli utenti avanzati, c'è molto che può essere fatto con questo software. Puoi automatizzare dall'interfaccia della riga di comando ed eseguire azioni di base dal gadget DAEMON Tools sul desktop di Windows, ma dipende da te da dove prenderlo.