Modi per verificare se un sito Web è davvero inattivo

Ho tratto ispirazione per questo post dall'articolo Download Squad 'Questo sito web è per tutti o sei solo tu?' che menzionava un servizio che avrebbe verificato se un sito Web non funzionava o se era più probabile che si trattasse di un problema da parte dell'utente. Alcuni ragazzi hanno menzionato nei commenti che il servizio di controllo del sito web mostrava di tanto in tanto risultati falsi, il che a sua volta mi ha convinto a scrivere un post su altri metodi su come controllare se un sito web è attivo o meno.

Controllare se un sito Web è attivo o meno dovrebbe essere veloce, non si vuole perdere tempo ad analizzare file di registro di grandi dimensioni se esiste un altro modo più veloce per eseguire il controllo. Questo articolo si concentra quindi su metodi che rivelano risultati in pochi secondi e facili da interpretare.



Se conosci un metodo che manca fammelo sapere e lo controllerò e lo aggiungerò se si adatta bene. Continuiamo con i modi per verificare se un sito Web è davvero inattivo.

uno. ping

Un ping fondamentalmente invia un Hello a un server in attesa di una risposta. Se la risposta impiega troppo tempo, si verificherà un timeout. Il ping è misurato in ms, se è incredibilmente alto c'è qualcosa che non va nel tuo computer, nel percorso intermedio o nella destinazione.

Il comando è simile in Windows e Linux, basta inserire la destinazione del ping, con la destinazione come un IP o un nome di dominio e attendere la risposta.

Uno dei tanti script in linea in cui si trova i server ping Ping.eu. Offre altri strumenti di rete come Traceroute e anche un controllo delle porte.

Due. traceroute

Puoi confrontare Tracerouter con un elenco di tutte le strade che percorri fino a raggiungere la tua destinazione. Solo che le strade sono i server in questo caso attraverso i quali vengono inviati i tuoi dati per raggiungere la loro destinazione. Se tutto va bene il server di destinazione dovrebbe apparire alla fine, in caso contrario potresti ottenere timeout per esempio.

Strumento Traceroute dall'Università di Princeton visualizza il traceroute tra l'Università e un altro server su Internet, è possibile inserire l'IP o il nome di dominio del server.

tracert è il comando che puoi usare in Windows per tracciare il percorso tra il tuo computer e la destinazione. Utilizzare il comando 'tracert IP' o 'tracert domain' per ottenere ciò. Traceroute è l'equivalente in Linux.

3. Domain Name System (DNS)

La maggior parte delle volte si verificano errori DNS quando un sito Web viene appena registrato o viene spostato su un altro server. Di solito è necessario del tempo per aggiornare i record DNS in modo che puntino al nuovo server. Il DNS fornisce informazioni molto simili alla tua rubrica. I nomi di dominio sono per noi umani meschini che hanno problemi a ricordare quegli indirizzi IP del server (64.233.161.18 per Google per esempio). I problemi si verificano quando i server dei nomi che traducono i nomi di dominio inseriti dall'uomo in indirizzi IP hanno ancora il vecchio IP nei loro record mentre il sito web è già attivo e in esecuzione sul nuovo IP.

Puoi usare lo script online Rapporto DNS per ricevere un report dettagliato. I risultati verdi vanno bene, quelli rossi indicano errori e quelli gialli sono avvertimenti.

Quattro. Proxy

I proxy possono essere utilizzati per stabilire connessioni a siti Web anche se il percorso diretto dal tuo computer al loro è in qualche modo bloccato. Puoi paragonarlo a visitare un amico e usare il suo computer per connetterti a un server a cui non puoi connetterti. Se funziona è in qualche modo correlato al tuo computer o alla tua connessione.

Puoi trovare centinaia di proxy basati sul Web all'indirizzo Proxy.org. Provane alcuni e vedi se riesci a connetterti al sito web.

5. Chiedi a qualcuno

Se hai un contatto diretto con altri utenti, sia su IRC, Skype, Instant Messengers o persino forum, puoi chiedere loro se sarebbero così gentili da controllare un particolare sito web per te. Questo è praticamente un sostituto all'uso di un proxy.