Uno sguardo al software di backup Acronis True Image 2020

Acronis True Image 2020 è l'ultima versione della serie di prodotti di backup di lunga data di Acronis. È un programma di backup commerciale, una versione di prova viene fornita sul sito Web di Acronis che gli utenti interessati possono scaricare ed eseguire per testarlo prima che venga presa una decisione di acquisto.

True Image 2020 è disponibile come acquisto o abbonamento una tantum. La versione standard (acquisto una tantum) è disponibile per $ 49,99. Le versioni di abbonamento Advanced e Premium sono disponibili rispettivamente a $ 49,99 e $ 99,99 all'anno. Maggiori informazioni sulle differenze più avanti nella recensione.

Innanzitutto le nozioni di base: Acronis True Image è disponibile per tutte le versioni domestiche del sistema operativo Windows di Microsoft supportato da Microsoft e per Apple Mac OS X 10.11 o versioni successive. Esistono anche app per iOS e Android per eseguire il backup dei dati del telefono sui computer.

Il download di prova per Windows ha una dimensione di 600 Megabyte; abbastanza pesante. Ho avuto qualche problema con il programma di installazione quando l'ho eseguito per la prima volta. Fai clic sull'opzione 'installa' che viene visualizzata quando lo esegui. Mentre l'installazione avviene in background, 'install' viene ancora visualizzato per un po 'nel programma di installazione che crea confusione. Ho cliccato di nuovo e l'intero programma di installazione si è bloccato di conseguenza. L'installazione è andata bene la volta successiva, quando ho aspettato chiaramente che accadesse qualcosa.

Mancia : deselezionare la partecipazione al programma di esperienza del cliente per evitare di inviare dati di telemetria ad Acronis.

Nota che ti viene chiesto di creare un account la prima volta che avvii il programma, anche se utilizzi l'edizione standard. La versione di prova ha funzionalità limitate; la funzione Clone Disk non è disponibile nella versione di prova.

Acronis True Image 2020

acronis true image 2020

L'interfaccia di True Image 2020 sembra molto pulita all'inizio. Una barra degli strumenti sul lato mostra le opzioni disponibili, le informazioni di backup dei pannelli principali.

Il dispositivo attivo è elencato in uno dei riquadri e True Image lo aggiunge automaticamente come origine del backup. L'intero PC viene selezionato automaticamente per il backup, ma potrebbe non essere necessario tutto il tempo.

True Image rileva qualsiasi unità con una lettera di unità; una delle unità sul computer di prova era un'unità crittografata che non era stata montata. Un clic sull'origine del backup offre le opzioni per passare da 'intero PC' come origine del backup a 'disco e partizioni' o 'file e cartelle'.

backup source selection

L'applicazione visualizza tutte le unità e le partizioni quando si seleziona l'opzione 'disco e partizioni'. Qui puoi selezionare l'unità di sistema o qualsiasi partizione di cui desideri eseguire il backup; questo include le unità a cui non è stata assegnata una lettera di unità; se si prevede di eseguirne il backup, è necessario personalizzare l'origine del backup per farlo, ma è bene che sia supportato.

Un clic su 'elenco completo delle partizioni' nella pagina di selezione dell'origine del backup visualizza tutte le partizioni, ad es. partizioni di ripristino. True Image 2020 visualizza una stima delle dimensioni di backup richieste sulla stessa pagina in modo da sapere quanto spazio di archiviazione gratuito è necessario per creare un backup.

La pagina di destinazione del backup mette in primo piano l'opzione Acronis Cloud, anche se si dispone di una versione standard. Non è di alcuna utilità in quella situazione a meno che gli utenti non scelgano di registrarsi per una prova gratuita o acquistare un abbonamento.

Le altre opzioni includono il backup dei dati su un'unità esterna o la selezione di una posizione personalizzata per il backup. Quest'ultimo mostra le unità del computer ma anche le opzioni per il backup tramite FTP o NAS.

Prima di premere il pulsante Esegui backup adesso, potresti voler esaminare le opzioni fornite da True Image 2020; questi sono relativi al backup e includono quanto segue:

  • Pianifica i backup in modo che i lavori vengano eseguiti automaticamente. L'impostazione predefinita è una volta alla settimana, ma puoi modificarla in giornaliera, mensile, non-stop o anche senza pianificazione se desideri creare solo un backup una tantum.
  • Lo schema di backup è impostato su incrementale per impostazione predefinita, il che consente di risparmiare spazio di archiviazione per backup consecutivi. Puoi cambiarlo con altri schemi, ad es. versione differenziale o singola e persino creare uno schema personalizzato.
  • Le esclusioni definiscono le posizioni di cui non verrà eseguito il backup. L'elenco è già popolato con varie cache e altre directory. Deseleziona la preferenza 'escludi file' per assicurarti che sia stato eseguito il backup di tutto.
  • Imposta una password di backup e un metodo di crittografia (nessuno per impostazione predefinita).
  • Abilita la convalida del backup.
  • Configurare la gestione degli errori e le impostazioni di notifica.
  • Aggiungi comandi pre e post.

Non è possibile uscire dalla finestra di backup senza rinunciare alla configurazione a meno che non si avvii il processo di backup o si selezioni 'in seguito' dal menu.

backup complete

I backup vengono eseguiti in background e richiedono tempo per essere completati; quanto tempo dipende dall'origine e dalla destinazione e dalle prestazioni del sistema. Il backup dell'intera partizione di sistema, una dimensione di circa 230 Gigabyte, ha richiesto circa un'ora per essere completato. Il sistema è rimasto reattivo durante quel periodo.

Altre caratteristiche di True Image 2020

True Image 2020 viene fornito con una selezione di strumenti a cui si accede dal menu Strumenti. Troverai Rescue Media Builder lì per creare un'opzione di salvataggio se un sistema non si avvia e un'opzione per utilizzare la funzione di ripristino universale per ripristinare un backup su un altro dispositivo.

Ecco l'elenco degli strumenti disponibili:

  • Parallels Access: accedi al computer in remoto dai dispositivi mobili.
  • Try & Decide: esegui le operazioni in modalità di prova per monitorare ciò che sta accadendo senza apportare modifiche al sistema.
  • Pulizia del sistema: cancella la cronologia di utilizzo del computer.
  • Acronis Secure Zone: crea spazio di archiviazione crittografato per una maggiore sicurezza.
  • Acronis DriveCleanser: cancella in modo permanente i dati su unità o partizioni.
  • Strumenti di terze parti: visualizzatore di log e Media Builder personalizzato basato su WinPE.

Acronis True Image 2020 include un modulo Active Protection progettato per prevenire attacchi ransomware e cryptomining al sistema.

Critica

Non ci sono molti punti da criticare quando si parla di funzionalità, in particolare il backup e il ripristino dei dati.

Ho due lamentele principali con la versione testata di Acronis True Image 2020. Innanzitutto, non è possibile chiudere completamente l'applicazione. Quando si termina il programma di backup principale, è ancora presente un'icona sulla barra delle applicazioni che non può essere chiusa. Non c'è alcun pulsante di chiusura da nessuna parte e non sono riuscito a trovare un'opzione per disabilitare l'icona nella finestra principale del programma.

La seconda lamentela è che sei esposto a funzionalità che non puoi usare se usi la versione standard. L'archiviazione e la sincronizzazione non sono utilizzabili nella barra laterale e l'opzione per il backup nel cloud è posizionata in modo prominente durante la configurazione del backup.

Acronis potrebbe utilizzare le icone nella barra laterale per evidenziare le opzioni che non sono disponibili nella versione installata.

True Image 2020 Versione confronto

True Image 2020 è disponibile in tre diverse versioni: standard, avanzata e premium. Standard viene acquistato con un pagamento una tantum di $ 49,99. Come suggerisce il nome, è la versione più leggera; entrambe le versioni basate su abbonamento offrono più funzionalità ma questo ha un prezzo.

Standard supporta backup completi dell'immagine, clonazione del disco, ripristino rapido e ripristino universale e protezione da ransomware e cryptomining. Il supporto è disponibile solo online e le versioni future possono essere acquistate con sconti.

Advanced è una versione basata su abbonamento disponibile per $ 49,99 all'anno. La caratteristica principale che aggiunge al programma è il backup su cloud. È possibile utilizzare la nuova funzionalità replicatore di backup su cloud o la funzionalità di backup di Office 365 accanto a tutte le funzionalità supportate dalla versione standard. Gli aggiornamenti alle nuove versioni sono gratuiti ed è disponibile anche il supporto telefonico.

Premium parte da $ 99,99 all'anno. Viene fornito con 1 Terabyte di spazio di archiviazione online per i backup e aggiunge la certificazione blockchain dei file e le firme elettroniche sui file al set di funzionalità della versione avanzata. Puoi aumentare lo spazio di archiviazione dei dispositivi supportati aumentando il prezzo annuale. Il massimo è di 5 dispositivi e 5 Terabyte di spazio di archiviazione online per $ 319,99 all'anno.

Parole di chiusura

True Image 2020 Standard è un potente software di backup per eseguire il backup dell'intero sistema, partizioni o file. Puoi anche usarlo per clonare le partizioni che è ottimo per spostare i dati da un'unità a un'altra, ad es. sostituzione del disco di sistema.

Le operazioni di backup e ripristino funzionano bene e, sebbene non sia fantastico essere esposti a funzionalità che non è possibile utilizzare come utente standard, è qualcosa che potresti ignorare facilmente.

Se stai cercando un software di backup commerciale, potresti volerlo fare per un giro di prova. Ci sono molte soluzioni di backup gratuite disponibili su Windows, tuttavia, che offrono un set di funzionalità simile. Check-out Macrium Reflect o Backup e ripristino Paragon gratuiti come inizio.

Ora tu: Quale soluzione di backup utilizzi?