Come sostituire Windows XP con Windows 7

Molti utenti di Windows XP hanno deciso di saltare il sistema operativo Windows Vista a causa di innumerevoli problemi segnalati nei primi giorni del suo rilascio. Soprattutto i problemi relativi alle prestazioni in cui il principale colpevole per cui molti utenti di Windows XP hanno deciso di aspettare invece il successore di Vista.

Il rilascio di Windows 7 non è più così lontano. Microsoft ha già fatto annunci riguardo alle possibili opportunità di aggiornamento. In breve; Gli utenti di Windows XP potranno acquistare un'edizione di aggiornamento di Windows 7 ma non potranno aggiornare il sistema operativo stesso a Windows 7. Devono eseguire un'installazione pulita di Windows 7 sul proprio computer.



Ciò significa essenzialmente che nessun dato verrà trasferito automaticamente al nuovo sistema operativo. Gli utenti esperti di Windows XP non dovrebbero avere problemi con l'installazione di Windows 7. Inoltre, non dovrebbero avere problemi a eseguire il backup e a spostare i dati nel nuovo sistema operativo. Gli utenti inesperti, d'altro canto, potrebbero chiedersi come spostare immagini, musica, e-mail e applicazioni nel nuovo sistema operativo.

Se attualmente stai utilizzando Windows XP su un computer e desideri eseguire l'aggiornamento a Windows 7, in pratica hai alcune scelte che dipendono in gran parte dalle capacità di archiviazione del sistema informatico. Il modo più semplice sarebbe eseguire il backup di tutti i dati, formattare il disco rigido e installare Windows 7 in seguito. Ad alcuni utenti potrebbe non piacere questa soluzione. In alternativa, potrebbero creare e installare Windows 7 su una seconda partizione per creare un sistema operativo a doppio avvio fino a quando tutti i dati da Windows XP non saranno stati spostati su Windows 7.

Dati di backup

Abbiamo coperto Software di backup di Windows e Software di backup del disco rigido prima qui a Ghacks. Entrambe le applicazioni possono essere utilizzate per eseguire il backup dei dati di un disco rigido. Questo ovviamente richiede un altro dispositivo di archiviazione con spazio sufficiente sul disco rigido per trasferire tutti i dati. Potrebbe essere una buona idea eseguire il backup dei dati anche se si ha intenzione di installare Windows 7 su una partizione diversa. Questo potrebbe essere meno importante per gli individui ma dovrebbe essere essenziale per i computer aziendali.

Installazione di Windows 7

Si consiglia di installare Windows 7 su un'altra partizione o disco rigido all'inizio. Questo creerà essenzialmente un sistema dual-boot con la possibilità di passare da Windows XP a Windows 7. Questo è il modo più semplice per mantenere i dati di Windows XP per il momento poiché Windows 7 non sovrascriverà o manometterà i dati di Windows Installazione di XP.

L'altra opzione sarebbe formattare la partizione contenente Windows XP e installare Windows 7 sulla partizione (ora) vuota. I dati della partizione di Windows XP sarebbero andati per sempre se non fosse stato prima eseguito il backup.

La terza opzione è installare Windows 7 sulla partizione di Windows XP senza prima formattare il disco rigido. La maggior parte degli utenti esperti di computer non consiglia questa opzione in quanto può portare a tutti i tipi di problemi e problemi. Non ha praticamente alcun vantaggio in quanto i programmi e le applicazioni di Windows XP non possono essere utilizzati in Windows 7 senza reinstallarli.

Spostamento di dati da Windows XP a Windows 7

Microsoft ha creato uno strumento chiamato Trasferimento facile di Windows che può essere utilizzato per trasferire dati da Windows XP a Windows Vista. L'applicazione dovrebbe funzionare anche in Windows 7 come consigliato da Microsoft nella guida all'installazione di Windows 7. Il software può essere utilizzato per trasferire dati su rete, cavo USB o disco a un altro sistema operativo. Copierà file come musica o immagini ma anche e-mail e impostazioni nel nuovo sistema operativo.

Se Windows 7 è stato installato su una seconda partizione o i dati del disco rigido possono essere semplicemente copiati trascinandoli e rilasciandoli nella nuova partizione. Potrebbe essere necessario importare alcuni dati, ad esempio i segnalibri del browser Web o le e-mail. Si noti che di solito non è possibile spostare le applicazioni installate nel nuovo sistema operativo. È necessario installarli di nuovo quando il nuovo sistema operativo è in esecuzione.
Se sono stati creati backup, i dati possono anche essere ripristinati o estratti dai backup nel nuovo sistema operativo.

Verdetto:

Gli utenti inesperti troveranno problematico spostare i dati dal loro vecchio sistema operativo a Windows 7. Microsoft dovrebbe assicurarsi di includere una guida passo passo prima del rilascio di Windows 7 che spieghi come migrare i dati nel nuovo sistema operativo.