Come bloccare 'Riavvia il computer per completare l'installazione degli aggiornamenti importanti'

Mentre la funzione di aggiornamento automatico in Windows è un buon modo per mantenere il tuo sistema aggiornato con le ultime patch non appena vengono rilasciate, ha la brutta abitudine di tormentarti per riavviare il computer dopo che gli aggiornamenti sono stati scaricati e installati su il computer.

È probabile che tu abbia ricevuto messaggi in passato che ti chiedevano di riavviare il PC, o riavviare il PC in un secondo momento per completare l'installazione degli aggiornamenti sul sistema. Le finestre di dialogo possono avere un aspetto leggermente diverso a seconda del sistema operativo in uso, ma le opzioni che ottieni sono generalmente le stesse.



Tutti i prompt hanno in comune il fatto che non ti danno la possibilità di posticipare il riavvio indefinitamente. Windows XP, ad esempio, ti tormenta ogni dieci minuti per riavviare il PC, mentre ottieni un massimo di quattro ore di sanità mentale in Vista e nelle versioni più recenti di Windows.

Trascorso questo tempo, riceverai un altro prompt che ti chiederà di riavviare subito il PC o di rimandarlo di nuovo, fino al prompt successivo. Questo può essere molto fastidioso se devi lavorare sul sistema per un periodo di tempo più lungo e non vuoi riavviare il PC durante quel periodo.

windows update restart prompt

C'è comunque speranza. Se hai accesso a Criteri di gruppo, puoi andare su Criteri del computer locale> Configurazione computer> Modelli amministrativi> Componenti di Windows> Windows Update e abilitare l'opzione 'Nessun riavvio automatico per le installazioni pianificate degli aggiornamenti automatici'.



Per aprire l'editor, procedi come segue:

  1. Digita Windows-R per aprire la finestra di dialogo Esegui.
  2. Digita gpedit.msc e premi invio.
  3. Se viene visualizzato un errore di file non trovato, l'Editor criteri di gruppo non è disponibile.

Nota: Il criterio è denominato 'Nessun riavvio automatico con utenti connessi per installazioni di aggiornamenti automatici pianificati'.

no auto restart with logged on users for scheduled automatic updates installations

Specifica che per completare un'installazione pianificata, Aggiornamenti automatici attenderà che il computer venga riavviato da qualsiasi utente connesso, invece di causare il riavvio automatico del computer.



Se lo stato è impostato su Abilitato, Aggiornamenti automatici non riavvierà automaticamente un computer durante un'installazione pianificata se un utente è connesso al computer. Invece, Aggiornamenti automatici notificherà all'utente di riavviare il computer.

Tieni presente che il computer deve essere riavviato affinché gli aggiornamenti abbiano effetto.

Se lo stato è impostato su Disabilitato o Non configurato, Aggiornamenti automatici notificherà all'utente che il computer verrà riavviato automaticamente entro 5 minuti per completare l'installazione.

Nota: questo criterio si applica solo quando Aggiornamenti automatici è configurato per eseguire installazioni pianificate di aggiornamenti. Se il criterio 'Configura aggiornamenti automatici' è disattivato, questo criterio non ha effetto.

Tieni presente che Criteri di gruppo non è disponibile in tutte le edizioni del sistema operativo, il che significa che potresti non essere in grado di apportare la modifica utilizzando l'editor dei criteri.

Non sono stato in grado di verificare se questa opzione è disponibile in Windows Vista, ad esempio, probabilmente perché Criteri di gruppo non era una funzionalità dell'edizione installata. Se lo è, puoi semplicemente accenderlo anche lì e riavviare il sistema ogni volta che vuoi dopo aver scaricato le patch. Se qualcuno che esegue Windows Vista potesse verificarlo, sarebbe davvero utile.

Un'altra opzione sarebbe semplicemente interrompere il servizio di aggiornamento automatico nella sessione corrente. Ciò significa che le schermate fastidiose che ti chiedono di riavviare non appariranno più durante quella sessione. Gli aggiornamenti automatici verranno riavviati automaticamente come servizio dopo un riavvio in modo da ricevere nuovamente le schermate di disturbo in quel momento.

Per interrompere il tipo di servizio di aggiornamento automatico net stop 'aggiornamenti automatici' nella riga di comando. In alternativa, procedi come segue:

  1. Usa Windows-R per aprire la finestra di esecuzione del sistema.
  2. Digita services.msc e premi invio.
  3. Individua il servizio Windows Update, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona interrompi dal menu di scelta rapida.