Modificare l'intervallo di archiviazione della sessione in Firefox

Il browser web Firefox salva i dati della sessione attiva ogni quindici secondi per impostazione predefinita.

Ciò significa che non perderai mai più di quanto hai fatto negli ultimi quindici secondi quando Firefox si arresta in modo anomalo o si chiude in modo imprevisto.Può essere utile per recuperare un commento che stavi scrivendo o un articolo di un blog su un sito come il mio.



Sebbene alcuni di questi servizi possano offrire le proprie opzioni di ripristino in caso di arresto anomalo o chiusura imprevista della scheda del browser, è bene disporre anche di un browser fail-safe.Mentre dieci secondi funzionano per la maggior parte degli utenti, alcuni potrebbero voler cambiare la sessione memorizzare l'intervallo in Firefox, ad esempio per assicurarsi che perdano meno quando il browser si arresta in modo anomalo riducendolo o aumentando il tempo tra gli archivi di sessione per ridurre l'impatto che la funzionalità ha sulle prestazioni del browser.

Il parametro che consente di modificare l'intervallo di memorizzazione della sessione di Firefox è disponibile nella pagina about: config del browser.

  1. Digita about: config nella barra degli indirizzi del browser e premi invio.
  2. Se è la prima volta, potresti ricevere un messaggio di avviso che devi accettare per continuare.
  3. Usa la ricerca in alto per trovare browser.sessionstore.interval. Di solito è sufficiente digitare il nome solo parzialmente poiché i risultati vengono aggiornati automaticamente durante la digitazione.

firefox save sessions

L'intervallo è impostato su millisecondi, il che è un po 'scomodo poiché devi convertire quel valore in secondi per capirlo meglio. Quindi, dividi il numero per 1000 per ottenerlo in secondi e, se hai un numero in secondi, moltiplicalo per 1000 per ottenere il valore che devi inserire come nuovo valore.



5000 ad esempio significa che le sessioni vengono salvate ogni 5 secondi mentre 30000 significa che vengono memorizzate solo ogni 30 secondi.

Fare doppio clic sul nome della preferenza per modificarne il valore. Puoi anche fare clic con il tasto destro sulla riga e selezionare l'opzione di modifica per cambiarla. Lì troverai anche l'opzione di ripristino che è utile se desideri ripristinare il valore predefinito.

Potrebbe essere necessario sperimentare con i valori per trovare quello migliore per la propria situazione lavorativa. Se Firefox si arresta in modo anomalo raramente, potresti voler modificare l'intervallo a 30 o anche 60 secondi, in quanto potrebbe migliorare l'utilizzo delle risorse.Se il browser si arresta spesso, potresti ridurre l'intervallo di archiviazione della sessione a dieci o anche cinque secondi.