Driver del file system exFAT di Windows XP

Microsoft ha rilasciato un aggiornamento per il sistema Windows XP SP2 e SP3 che aggiunge i driver del file system exFAT al sistema operativo. Il file system exFAT è il successore del file system FAT32 che presenta numerosi vantaggi ma anche alcuni svantaggi rispetto al sistema FAT32 e NTFS. È stato progettato principalmente per soddisfare le crescenti esigenze di archiviazione personale mobile su diversi sistemi operativi. Il file system exFAT è stato inizialmente rilasciato con Windows CE 6.0 e aggiunto a Windows Vista con il rilascio del Service Pack 1.

I principali vantaggi di exFAT rispetto a FAT32 sono la rimozione del limite di dimensione del file di 4 GB e il supporto per dischi rigidi con grandi capacità (le dimensioni massime consigliate per entrambi sono 512 TB). Il driver del file system exFAT aggiungerà l'opzione per formattare il supporto rimovibile con il file system exFAT per trarne vantaggio. Il file system utilizza un sovraccarico di spazio su disco inferiore rispetto al file system NTFS. Gli utenti hanno segnalato un overhead di spazio su disco di soli 96 kilobyte su un'unità flash da 4 gigabyte dopo averla formattata con il file system exFAT. Il file system NTFS utilizzava più di 47 megabyte di spazio per l'overhead.

Gli utenti interessati possono scaricare l'aggiornamento del driver del file system exFAT direttamente da Microsoft per aggiungere il supporto del file system exFAT al proprio sistema operativo.

Il driver del file system exFAT incorpora le seguenti strutture avanzate per migliorare le prestazioni:

* Una bitmap cluster per un'allocazione rapida
* Un bit contiguo per file per un accesso rapido ai file
* Migliore layout contiguo su disco (utile per la registrazione di filmati)
* Supporto per timestamp UTC (Universal Coordinated Time)

Il driver del file system exFAT è progettato per l'estensibilità per consentire al file system di tenere il passo con le innovazioni in termini di archiviazione e modifiche nell'utilizzo e per consentire a OEM e ISV di aggiungere estensioni senza problemi. In particolare, exFAT aggiunge le seguenti funzionalità:

* Aggiunge strutture di metadati basate su modelli per abilitare estensioni personalizzate
* Consente alle implementazioni di rendere persistenti queste estensioni senza dover conoscere il loro formato

Il driver del file system exFAT aggiunge una maggiore compatibilità con i supporti flash. Ciò include le seguenti funzionalità:

* Allineamento dei metadati del file system sui limiti di scrittura ottimali del dispositivo
* Allineamento dell'heap del cluster sui limiti di scrittura ottimali del dispositivo

I prerequisiti per l'aggiornamento sono un'installazione di Windows XP Service Pack 2 o Service Pack 3.