Windows 7: il supporto di Microsoft Security Essentials termina il 14 gennaio 2020

Gli utenti di Windows 7 Home che proteggono i propri sistemi con il software di sicurezza Microsoft Security Essentials dovranno presto trovare un prodotto diverso per proteggere i propri dispositivi poiché Microsoft non supporterà più il software al termine del supporto per il sistema operativo.



Microsoft termina il supporto per Windows 7 il 14 gennaio 2020, il Patch Day di gennaio 2020. La società non rilascerà più aggiornamenti dopo quella data per gli utenti domestici. Le organizzazioni hanno la possibilità di estendere il supporto fino a tre anni pagando Microsoft per dispositivo ( piccole imprese ) o per utente ( Le imprese ).

microsoft security essentials

L'azienda ha pubblicato un Extended Security Updates (ESU) FAQ sul suo sito web di supporto che si rivolge principalmente alle organizzazioni. I nostri colleghi a Deskmodder scavato in profondità nelle domande frequenti e ha scoperto che Microsoft non fornirà più aggiornamenti di Microsoft Security Essentials dopo la fine del supporto per Windows 7.



Microsoft Security Essentials (MSE) continuerà a proteggere il mio computer dopo la fine del supporto?

No, il tuo computer Windows 7 non è protetto da MSE dopo il 14 gennaio 2020. MSE è unico per Windows 7 e segue le stesse date del ciclo di vita per il supporto.

Gli utenti di Windows XP potrebbero ricordarlo Supporto per aggiornamenti di sicurezza estesi Microsoft quando il supporto per quel sistema operativo è terminato nel 2014; la voce delle domande frequenti conferma che Microsoft non offrirà ai clienti di Windows 7 la stessa cortesia.



Le organizzazioni possono continuare a utilizzare System Center Endpoint Protection (SCEP) poiché è coperto da ESU e verrà persino aggiornato indipendentemente dallo stato di ESU. In altre parole: se viene utilizzato SCEP, il sistema continua a essere protetto da esso man mano che vengono forniti gli aggiornamenti della definizione e del motore. Gli aggiornamenti AV verranno forniti fino a gennaio 2023 per SCEP Current Branch.

Parole di chiusura

Gli utenti di Windows 7 che utilizzano ancora Microsoft Security Essentials su dispositivi che eseguono Windows 7 devono passare a una diversa soluzione antivirus dopo il 14 gennaio 2020 se intendono continuare a eseguire il sistema operativo dopo la fine del supporto.

La maggior parte delle soluzioni antivirus di terze parti continuerà a funzionare, almeno per un po '. La base di utenti di Windows 7 è ancora ampia e molte società di software continueranno a supportare il sistema operativo dopo la fine ufficiale del supporto.



Molti clienti di Windows 7 possono aggiorna i loro dispositivi a Windows 10 gratuitamente (o passa a Linux, anch'esso gratuito).

Ora tu : Prevedi di eseguire Windows 7 dopo gennaio 2020?