Il CD di avvio diagnostico definitivo

È molto utile avere un CD live di Linux a portata di mano quando il sistema si blocca e il sistema operativo preferito non si avvia più. Questo di solito significa che il software o l'hardware non sono riusciti a caricare il sistema operativo. Un live CD fornisce l'accesso a strumenti che è possibile utilizzare per analizzare cosa è andato storto e riparare il sistema in modo da poterlo eseguire di nuovo. Sebbene non risolva i problemi hardware, può indirizzarti nella giusta direzione in modo da sapere che si trattava effettivamente di un problema hardware e non di qualcos'altro.

Tieni presente che le versioni più recenti di Windows sono dotate di strumenti di riparazione del sistema che puoi utilizzare anche se potrebbero non fornirti tanti strumenti per controllare l'hardware del computer.



Il ultimo CD di avvio offre tutti gli strumenti necessari per analizzare l'hardware del sistema, trovare errori e correggerli, se possibile. Gli strumenti sono ordinati in categorie come gestione del disco rigido, boot manager, strumenti per i file, test della CPU e della memoria e strumenti del BIOS.

La maggior parte delle categorie offre diversi strumenti per la diagnosi e la riparazione, ad esempio le categorie del disco rigido offrono strumenti di vari produttori di dischi rigidi come Seagate e Maxtor che è possibile utilizzare per eseguire la scansione delle unità per errori e problemi.

ultimate boot cd screenshot

Troverai strumenti antivirus sul disco che possono essere utilizzati per controllare in sicurezza il sistema alla ricerca di malware. Una grande caratteristica del CD di avvio definitivo è che il CD non è disponibile solo come distribuzione Linux ma che esistono istruzioni che ti dicono come creare un CD live di Windows e usarlo invece. Molti utenti solo Windows potrebbero preferire lavorare in un ambiente Windows invece che in un ambiente Linux.



Il sito Web offre istruzioni per la personalizzazione e persino etichette CDR per il disco. Hanno anche una vasta sezione di aiuto, se rimani bloccato visita di nuovo il sito web e leggi le domande e le risposte comuni, nonché la sezione sui bug e le soluzioni alternative.

La homepage di Ultimate Boot CD ha un elenco di programmi inclusi, che potrebbe essere un buon inizio da controllare per assicurarsi che gli strumenti di cui hai bisogno siano inclusi.

L'ultima versione di Ultimate Boot CD si inserisce su un CD o DVD con i suoi 501 megabyte. Si consiglia di scaricare l'immagine ISO tramite P2P. Una volta scaricato, masterizzalo su CD o segui le istruzioni trovate sulla homepage per creare invece un disco basato su Windows.

La pagina di panoramica sul sito Web elenca tutti gli strumenti attualmente integrati nel disco. Ciò include una varietà di boot manager, strumenti per testare la memoria del sistema, un editor di registro e strumenti che consentono di clonare o cancellare facilmente i dischi rigidi.