Recensione di Rocketdock

Hai mai desiderato una barra di scelta rapida per i programmi che tendi a usare allot per migliorare l'accessibilità del tuo programma preferito? Esistono diversi programmi che eseguono questa operazione e RocketDock è uno di loro. La prima cosa che devi fare dopo l'installazione è personalizzare l'applicazione per aggiungere i programmi che usi spesso alla sua barra. Anche l'aggiunta e la rimozione di icone dal dock è molto semplice. Per aggiungere un collegamento è sufficiente trascinare il collegamento dal desktop o da un'altra posizione al dock.

La rimozione di un collegamento funziona allo stesso modo, basta trascinarlo fuori dal dock ed è sparito. Facendo clic con il pulsante destro del mouse sul dock si apre un menu che mostra opzioni aggiuntive per creare collegamenti o separatori. Puoi anche attivare alcune altre opzioni per il dock come la sua funzione di nascondere automaticamente.



Personalmente trovo che Rocketdock sia troppo grande per come viene spedito, occupando molto spazio sullo schermo. È tuttavia possibile modificarlo con un clic sul pulsante delle impostazioni del programma. Qui puoi modificare la dimensione delle icone in modo che corrispondano meglio alle tue esigenze. Nel campo della posizione è possibile inserire dove è posizionato il dock sullo schermo e su quale schermata se si utilizza una configurazione a doppio monitor. E nel campo dello stile delle impostazioni puoi selezionare lo stile del dock e controllare il testo sotto il testo delle icone.

rocket dock

Anche creare il tuo stile personale non è molto difficile. Puoi aprire la mappa degli stili e dare un'occhiata ai file .ini che sono elencati lì. Puoi anche seguire i tutorial che trovi online che forniscono un buon inizio se vuoi saperne di più.



Un'altra caratteristica interessante di Rocketdock è il suo sistema aggiuntivo che in pratica ti consente di installare facilmente nuove funzionalità, icone, immagini e cose del genere. Ad esempio, sul sito ufficiale trovi pacchetti di icone che cambiano in modo significativo l'aspetto del dock.

Suggerimenti

  1. Rocketdock è un programma portatile. È tuttavia possibile configurarlo in modo che venga eseguito all'avvio del sistema in modo che sia immediatamente disponibile.
  2. Se desideri una dimensione del dock più grande o più piccola, apri la pagina delle icone delle impostazioni. Puoi anche modificare o disabilitare l'effetto al passaggio del mouse se non quello predefinito o qualsiasi effetto.
  3. La scheda Posizione consente di modificare la posizione sullo schermo in cui viene visualizzato e il monitor su cui si desidera visualizzarlo.
  4. Puoi anche cambiare il tema del dock. Il programma viene fornito con dozzine di temi che puoi attivare immediatamente nella scheda dello stile.

Aggiornare: Ho smesso di usare Rocketdock una volta che ho iniziato a utilizzare Windows 7 in quanto mi ha permesso di bloccare tutti i programmi che desidero sulla barra delle applicazioni del sistema operativo.