Rimuovere i componenti di Windows in Vista

Microsoft sembra avere l'impressione che il cambiamento sia positivo e non confonderà gli utenti di una versione precedente del loro sistema operativo Windows una volta che effettueranno l'aggiornamento a una nuova versione di Windows.

È interessante che abbiano deciso di cambiare una funzione elementare in Windows Vista se confrontata con Windows XP: Aggiungi / Rimuovi componenti di Windows.



Se vai nel Pannello di controllo in Windows Vista non troverai Aggiungi / Rimuovi programmi come in Windows XP e non c'è nemmeno il file SYSOC.INF dove puoi rimuovere il parametro NASCONDI per aggiungere più componenti di Windows al menu Aggiungi / Rimuovi programmi .

La funzione in Windows Vista si chiama Attiva o disattiva le funzionalità di Windows ed è disponibile nel menu Programmi e funzionalità.

turn windows features off

C'è comunque un'enorme differenza. Potresti aver notato la frase on o off ed è esattamente ciò che sta accadendo. I componenti selezionati non vengono disinstallati e si trovano ancora sul disco rigido se si seleziona di disattivare una funzionalità. Quindi, non puoi utilizzare la funzione per liberare spazio sul disco rigido come prima.



Esiste un solo modo noto per rimuovere i componenti di Windows in modo permanente, ovvero preparare uno speciale DVD di installazione con Vlite o un altro programma che consenta di rimuovere componenti dal DVD di installazione di Vista.

Tuttavia, non è la cosa più semplice da fare e se non sei un utente esperto potresti riscontrare un paio di problemi qui. Anche se non puoi rompere nulla, puoi bruciare un paio di sottobicchieri finché non hai capito come creare il disco di installazione di Vista corretto usando un programma come Vlite.

È tuttavia possibile rimuovere molti componenti di Windows utilizzando l'applet Programmi e funzionalità tra cui Windows Firewall, Windows Media Player e Windows Mail, ma ancora una volta, questi sono solo disabilitati, non eliminati dal disco rigido.

Aggiornamento: tutte le nuove versioni di Windows, fino a Windows 10, che è l'ultima versione al momento dell'aggiornamento di questo articolo, utilizzano la stessa applet 'attiva o disattiva le funzionalità di Windows' introdotta da Microsoft in Windows Vista.