Old Edge o IE potrebbero essere l'opzione migliore per eseguire contenuti Flash fino alla fine del 2020

Adobe Flash verrà ritirato alla fine del 2020; Adobe lo ha annunciato non supporterà più Flash dopo il 2020 e anche i principali produttori di browser hanno annunciato le tempistiche di chiusura di Flash. Sebbene ciò non influirà sul contenuto Flash disponibile su Internet, diventa difficile eseguire quel contenuto soprattutto nel 2021 e in poi.



Microsoft annunciato una sequenza temporale per terminare il supporto per Adobe Flash nel 2017, in un momento in cui il nuovo Microsoft Edge basato su Chromium non era una cosa. La società ha pubblicato un aggiornamento la scorsa settimana che include informazioni sul nuovo browser Web Microsoft Edge - ancora non disponibile come versione stabile - e sui browser Web classici di Microsoft.

microsoft flash player internet explorer edge

Non dovrebbe sorprendere che Microsoft abbia intenzione di seguire Chromium e Google Chrome per quanto riguarda la cessazione di Adobe Flash nel browser. Google ha impostato Flash su click-to-play per impostazione predefinita in Chrome nel 2016 e ha utilizzato Flash sempre più fastidioso da allora nel browser Chrome.



Microsoft prevedeva di disabilitare Adobe Flash per impostazione predefinita in Internet Explorer 11 e il classico browser web Microsoft Edge nel 2019 e disabilitare completamente Flash alla fine del 2020. L'annuncio rivela che la disabilitazione di Flash non avverrà nel 2019, dopotutto.

Sia per la versione in-market di Microsoft Edge (basata su EdgeHTML) che per Internet Explorer 11, l'esperienza corrente continuerà così com'è fino al 2019. In particolare, non intendiamo più aggiornare Microsoft Edge (basato su EdgeHTML) o Internet Explorer 11 per disabilitare Flash per impostazione predefinita. Abbiamo ancora in programma di rimuovere completamente Flash da questi browser entro dicembre 2020, come inizialmente comunicato.

Entrambi i browser manterranno l'attuale status quo per quanto riguarda i contenuti Flash, il che significa che potrebbero essere le migliori opzioni quando si tratta di riprodurre contenuti Flash nei browser fino alla fine del 2020.



Prendi Google Chrome come esempio. Google Chrome visualizza un messaggio 'Flash non sarà più supportato' all'avvio se Flash non è disabilitato. Sebbene sia possibile consentire il contenuto Flash su una pagina, non è più possibile consentire in modo permanente il contenuto Flash su una pagina o un sito.

Con Internet Explorer, il contenuto Flash viene riprodotto automaticamente all'apertura della pagina. Con Edge, ottieni opzioni click-to-play per riprodurre contenuti Flash su una pagina.

C'è un altro aspetto della storia: la sicurezza. L'esecuzione automatica del contenuto Flash quando i siti vengono caricati nel browser non è una buona idea dal punto di vista della sicurezza.



internet explorer flash disallow

È possibile disabilitare il contenuto Flash su tutti i siti, impostazione predefinita in Internet Explorer, in modo che il browser lo richieda ogni volta che viene caricato contenuto Flash. Ecco come si fa:

  1. Seleziona Menu> Gestisci componenti aggiuntivi.
  2. Assicurati che Barre degli strumenti ed estensioni sia selezionato. Se non vedi Shockwave Flash Object elencato, cambia il menu 'mostra' in 'tutti i componenti aggiuntivi'.
  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Shockwave Flash Object e selezionare 'ulteriori informazioni'.
  4. Seleziona il pulsante 'rimuovi tutti i siti' per rimuovere il carattere jolly. Puoi selezionare 'Consenti su tutti i siti' in qualsiasi momento per ripristinare lo stato predefinito.



Internet Explorer ti chiede quando rileva contenuto Flash quando rimuovi il carattere jolly globale.

Gli amministratori di Microsoft Edge possono controllare il file seguendo Criteri di gruppo opzioni per gestire l'utilizzo di Flash nel browser web.

Parole di chiusura

Tutti i browser supporteranno Flash fino alla fine del 2020 e alcuni lo faranno anche oltre la fine dell'anno. Se devi accedere ai contenuti Flash sul Web, devi sceglierne uno. Il supporto di Flash non verrà modificato in Edge classico e Internet Explorer, mentre potrebbe benissimo essere reso meno utilizzabile in altri browser per scoraggiare ulteriormente l'utilizzo.

Ora tu: accedete ai contenuti Flash regolarmente o occasionalmente?