Sistemi operativi dispari

Quando si parla di sistemi operativi, generalmente si parla di 3: Windows, Linux e Mac. Ma ce ne sono altri!

GHacks ha già coperto ReactOS; una versione gratuita e open source di Windows, ma ci sono molti altri sistemi operativi là fuori che non molte persone usano.



BeOS era un sistema operativo commerciale che morì durante il crash delle dot com. Era abbastanza avanzato e un certo numero di hobbisti mantiene ancora sistemi operativi basati su di esso. Il più grande deve essere Haiku, che è ancora in pre-alpha ma ora ha una build GCC4, quindi molte altre applicazioni verranno portate su di esso. BeOS, e presumibilmente Haiku, sono compatibili con POSIX sebbene non basati su Unix.


MenuetOS
è un altro preferito personale. A differenza di Haiku, questo non è basato su POSIX o Unix. MenuetOS è gratuito per uso didattico. Il sistema operativo ha capacità di rete decenti, un server web, un browser web e una GUI. Ha anche il supporto per la webcam! Nonostante ciò, MenuetOS si inserisce in modo sorprendente su un floppy disk standard! Questo potrebbe essere utile per un server semplice con una richiesta minima.

Hoops è un sistema operativo basato su AmigaOS ed è ora quasi completo. A differenza di AmigaOS, AROS funziona su computer x86. Non l'ho provato, ma Wikipedia afferma che esiste una versione base del browser Web AMosaic. Anche il sistema operativo è piccolo, essendo grande circa 50 MB.

Ne ho perso qualcuno?

Haiku
ReactOS
AROS
MenuetOS

ReactOS è un altro sistema operativo interessante, soprattutto per gli utenti Windows a cui non piace dove si sta dirigendo Microsoft nelle versioni recenti del sistema operativo. Fondamentalmente cerca di creare una versione gratuita del sistema operativo Windows che è strettamente correlata a Windows XP e non ai sistemi operativi Windows più recenti.



Gli sviluppatori hanno ancora del tempo per arrivarci, ma l'idea potrebbe interessare nuovi contributori, soprattutto perché il supporto per Windows XP sta per scadere nel 2014.