Sposta dllcache su un'altra unità

La mia cartella dllcache in system32 ha una dimensione di quasi 450 megabyte sulla mia partizione Windows. La dllcache viene utilizzata per sostituire un file di sistema (dll) che è stato modificato con quello originale. Mi dà fastidio che questa funzionalità di Windows occupi così tanto spazio sul mio disco rigido.

È ancora più grave nel mio caso perché ho deciso di avere una partizione Windows piuttosto piccola, ogni byte conta se sai cosa intendo.



L'idea è nata per spostare la cartella dllcache su un'altra unità mantenendo la sua funzionalità. Per cambiare la posizione della cartella dllcache, apri il registro di Windows e apporta una modifica ad esso. Per farlo, premi contemporaneamente i tasti Windows e R per aprire la runbox. Digita regedit nel modulo e poi tocca il tasto Invio.

Utilizzare la struttura delle cartelle a sinistra per passare alla seguente chiave:

HKEY_LOCAL_MACHINE SOFTWARE Microsoft Windows NT CurrentVersion Winlogon

Successivamente, fai clic con il tasto destro del mouse e seleziona Nuovo> Stringa dal menu di scelta rapida. Assegna un nome alla stringa SFCDllCacheDir e fai clic su ok. Ora dovresti vederlo sul lato destro. Fare doppio clic su di esso una volta visualizzato per modificarne il valore e aggiungere la nuova posizione come stringa, ad esempio e: dllcache .

Dopo aver riavviato il computer per la prossima volta, probabilmente ti verrà chiesto di inserire il CD di Windows XP nell'unità in modo che alcuni file possano essere copiati da esso nella nuova posizione di dllcache. Un altro modo sarebbe spostare semplicemente i file dalla vecchia cartella a quella nuova.

Se questo non avviene automaticamente sul tuo sistema puoi usare il comando sfc / scannow per forzare Windows a riempire la nuova cartella con i file.

In alternativa, è possibile configurare l'impostazione nell'Editor criteri di gruppo, se disponibile sul sistema. Caricare gpedit.msc sul sistema e accedere a Criteri del computer locale> Configurazione computer> Modelli amministrativi> Sistema> Protezione file Windows e abilitare il criterio 'Specifica posizione cache di Protezione file Windows'.

Aggiornare: Si noti che funziona solo per Windows XP, Windows 2000 e Windows Server 2003 .. La cartella dllcache non fa più parte delle versioni più recenti di Windows. Le versioni più recenti di Windows utilizzano invece la cartella WinSxS che si trova in c: windows winsxs per impostazione predefinita.