Impara a conoscere Linux: gnome-terminal

Se usi Linux per un certo periodo di tempo, molto probabilmente hai sperimentato la riga di comando. E se usi l'ambiente desktop GNOME allora conosci gnome-terminal. Per quanto riguarda i terminali, gnome-terminal è uno dei terminali più versatili. È dotato di schede, testo colorato, supporto per eventi del mouse, profili, trasparenza reale, composizione e altro ancora. E ovviamente ottieni gloriosi comandi Linux!

Il terminale gnome è preinstallato con qualsiasi installazione desktop GNOME, quindi se stai eseguendo GNOME non dovrai eseguire ulteriori installazioni. Tuttavia, potresti voler apportare alcune modifiche alla configurazione. Esamineremo alcune di queste opzioni qui.



Default gnome-terminal Window
Finestra predefinita di gnome-terminal

Quando avvii gnome-terminal sarai accolto dal profilo predefinito con una singola scheda aperta.

Le caratteristiche predefinite che noterai immediatamente sono la barra dei menu e la barra di scorrimento. Al di fuori del prompt bash, la barra dei menu sarà il luogo in cui ti occuperai della maggior parte delle attività del tuo terminale gnome. Esaminiamo cosa troverai in ogni voce di menu:



File: In questa voce di menu è possibile aprire / chiudere una nuova scheda, aprire / chiudere un nuovo terminale e / o creare un nuovo profilo.

Modificare: In questa voce di menu puoi copiare / incollare, modificare i tuoi profili e / o configurare le scorciatoie da tastiera.

Visualizza: In questa voce di menu puoi configurare gnome-terminal per mostrare / nascondere la barra dei menu e / o la barra di scorrimento oppure puoi ingrandire o rimpicciolire.

Terminale: In questa voce di menu puoi cambiare il tuo profilo, cambiare il titolo della finestra, impostare la codifica dei caratteri, resettare il tuo terminale e / o resettare e cancellare il tuo terminale.

Tabs: In questa voce di menu puoi scorrere le tue schede aperte e / o staccare una scheda (quindi è la sua finestra).

Aiuto: In questa voce di menu puoi aprire il sistema di aiuto di GNOME per conoscere gnome-terminal e puoi aprire la finestra 'about gnome-terminal'.

Questo è tutto per le schede.

Come ho detto, gnome-terminal è abbastanza configurabile. Puoi rendere questo terminale il minimo che desideri. Puoi rimuovere la barra di scorrimento e la barra dei menu, se lo desideri. Per farlo, fai clic sul menu Visualizza e deseleziona sia la barra di scorrimento che la barra dei menu. Ciò che ti lascia non è altro che un prompt del terminale in una finestra. Oppure sì? Se fai clic con il pulsante destro del mouse in un punto qualsiasi della finestra di gnome-terminal apparirà un menu. Da quel menu puoi selezionare, ancora una volta, mostrare la barra dei menu. Una volta che la barra dei menu è tornata, puoi selezionare per mostrare la barra di scorrimento.

Profili

Uno degli aspetti più belli di gnome-terminal è che puoi creare profili. Ogni profilo può riflettere, diciamo, un lavoro diverso. Supponi di voler avere un profilo utente root. Questo può rendere un modo semplice per sapere immediatamente che stai usando l'utente root (in modo da non commettere errori da riga di comando che potrebbero danneggiare il tuo sistema). Per creare un nuovo profilo fare clic su File e quindi selezionare Nuovo profilo. Quello che vedrai è una piccola finestra che ti chiede di nominare il nuovo profilo e basare il nuovo profilo su un profilo preesistente.

Una volta che il nuovo profilo è stato nominato, apparirà la finestra principale dell'editor del profilo dove puoi davvero modificare il tuo profilo. Ci sono sei schede nell'editor del profilo:

Generale: Configura le opzioni generali come nome, carattere, mostra barra dei menu, campanello del terminale.

Titolo e comando: Assegna a questo profilo un titolo iniziale ed esegui comandi personalizzati (come elencare automaticamente i contenuti della directory quando viene aperto un profilo).

Colori: Colori di primo piano e di sfondo.

Sfondo: Configura un'immagine di sfondo o la trasparenza della finestra.

scorrimento: Posiziona la barra di scorrimento e definisci quanto indietro scorrerà.

Compatibilità: Configura il backspace e cancella i tasti.

Pensieri finali

Ho usato molti terminali ai miei tempi, ma lo gnome-terminal è uno dei migliori. Non solo è molto compatibile, è utile e facile da usare. Se usi il desktop GNOME (o un desktop alternativo), assicurati di conoscere gnome-terminal per tutta la tua bontà della riga di comando.