Correzione dell'eccessivo utilizzo della CPU e del disco rigido di Firefox 3

Sono passato da Firefox 2 a Firefox 3 pochi giorni fa e adoro la velocità della nuova versione di Firefox. Non è un guadagno di velocità che appare solo nei benchmark, ma che anche ogni utente riconoscerà. Tuttavia, dopo l'aggiornamento a Firefox 3 si è verificato un incidente minore che si è rivelato un grosso problema. Firefox 3 scriveva freneticamente sul mio disco rigido e aumenta periodicamente l'utilizzo della CPU, il che ha portato il browser a un arresto completo in quel periodo.

Di solito durava 30-60 secondi, dopodiché tutto tornava alla normalità. All'inizio ho pensato che avesse qualcosa a che fare con i segnalibri live e con il modo in cui Firefox li stava aggiornando, ma si è scoperto che questo non era correlato. Ho letto che i segnalibri sarebbero stati salvati in un database e non più in un file html, motivo per cui ho pensato che potesse essere il motivo.



Alla fine ho scoperto un file filo nei forum di Ubuntu intitolati Firefox 3 sta mangiando il mio disco rigido che porta a un bug rapporto sul sito web di Mozilla e una correzione per Linux. Il mio problema era che stavo usando Windows e non Linux e avevo gli stessi sintomi.

firefox resources

La correzione per Linux consisteva nel modificare il valore predefinito del parametro Urlclassifier.updatecachemax da -1 a 104857600. Il valore -1 per la dimensione massima della cache significa illimitato ed è il valore predefinito per tutti gli altri sistemi operativi mentre il valore per Linux è stato impostato su 104857600 che è 100 Megabyte.



Ho cambiato il valore di Urlclassifier.updatecachemax dal valore predefinito di Windows al valore predefinito di Linux e da allora non ho riscontrato alcun utilizzo eccessivo della CPU e del disco rigido.

La domanda è: ero l'unico colpito da questo elevato utilizzo della CPU e del disco rigido? Qual è la tua esperienza con Firefox 3?

Aggiornare:

L'estensione Brief Firefox, un componente aggiuntivo per visualizzare i feed RSS in Firefox, sembra aver giocato un ruolo più importante. Dopo aver controllato la directory del profilo ho notato aggiornamenti regolari a un file da 78 Megabyte chiamato Brief.sqlite che ho identificato come un altro motivo per l'eccessivo utilizzo del disco rigido e della CPU. Per ora ho deciso di disabilitare l'add-on.

Aggiornamento 2:

Ancora non ha risolto completamente il problema. Dopo aver esportato i miei segnalibri di Firefox Live e averli eliminati in Firefox, posso finalmente dire che sono senza ritardi.