Converti file .mp3 in file .wav in Linux

Con la popolarità dei lettori mp3 e le frustrazioni derivanti dall'utilizzo di musica con DRM paralizzato, è sempre bello poter rippare i propri file mp3. Ci sono molti strumenti Linux per gestire questa attività. Ma per quanto riguarda la raccolta di mp3 che desideri masterizzare su un CD riproducibile? Sebbene ci siano molti lettori CD che riproducono il formato mp3, non tutti lo faranno. Per questo è necessario disporre del formato di file .wav sul CD. Uno strumento per questa conversione è l'utility della riga di comando mpg123. Il comando mpg123 può fare molte cose, una delle cose in cui è migliore è la conversione. In questo articolo ti mostrerò come installare mpg123 e poi usarlo per convertire file mp3 in file wav.

La prima cosa da fare è installare mpg123. Questo può essere fatto molto rapidamente tramite la riga di comando. Uno dei seguenti comandi farà il trucco (a seconda della distribuzione che usi):



apt-get install mpg123

urpmi mpg123

Se stai usando Fedora Core, molto probabilmente dovrai fermarti rpm.pbone.net, scarica il pacchetto rpm corretto e installa con il comando:

rpm -ivh mpg123-RELEASE_NUMBER.rpm

Dove RELEASE_NUMBER è il numero di versione effettivo scaricato.

Una volta installato, sei pronto per partire.

Con i file wav che si trovano in una directory, passare a quella directory per eseguire il comando. Il formato del comando sarà:

mpg123 -w file.wav file.mp3

L'argomento '-w' dice a mpg123 che l'output sarà nel formato .wav. Il nome del primo file è il nome del file di output che è configurabile dall'utente. Un avvertimento, gli spazi nei nomi dei file non sono sempre la scelta migliore nel sistema operativo Linux. Se desideri separare le parole in un nome file, puoi utilizzare il carattere '_'. Quindi creando un .wav di Tom Sawyer di Rush dovresti fare qualcosa del tipo:

mpg123 -w Rush_Tom_Sawyer.wav '01 - Tom Sawyer.mp3 '

Conversione in batch

E la conversione batch? Ciò richiede un po 'di script di shell. Crea una directory Music (nelle moderne distribuzioni Linux dovrebbe essercene una in ~ /) e scarica tutti i tuoi file mp3 in quella directory. Quindi, crea uno script di shell nel tuo editor di testo preferito. Chiameremo quello script 'batch_conversion'. Il contenuto dello script potrebbe essere simile a:

#! / Usr / bin / perl
my $ dir = '~ / Music';
opendir DH, $ dir o die 'Impossibile aprire $ dir: $!';
$ Count2 = 1;
while ($ name = readdir DH) {
successivo a meno che $ name = ~ /.mp3$/;
$ Wav = '$ count2.wav';
stampa '$ wav n';
sistema 'mpg123 -w $ wav ' $ nome '';
$ Count2 ++;
}

Una volta salvato il file devi dargli i permessi eseguibili con il comando chmod u + x batch_conversion. Per eseguire il comando che eseguirai (dalla directory si trova il nuovo file) ./batch_conversion. Una volta eseguito il file, avrai sia il file mp3 che il file wav situati nel file ~ / Musica directory.

Pensieri finali

La conversione di file mp3 in file wav per masterizzare CD audio è un processo semplice con mpg123. Ci sono strumenti GUI per questo lavoro, ma gli strumenti della riga di comando rendono i lavori molto più flessibili.