Impedisci a Windows 10 di precaricare Microsoft Edge all'avvio

Microsoft Edge è il browser Web predefinito del sistema operativo Windows 10 di Microsoft. Ha sostituito Internet Explorer come browser predefinito anche se Internet Explorer 11 è ancora disponibile sui dispositivi per motivi di compatibilità con le versioni precedenti.

Microsoft Edge si carica abbastanza velocemente quando lo esegui su dispositivi Windows 10 dopo aver effettuato l'accesso a un account utente. Se controlli il Task Manager, potresti notare che diversi processi di Microsoft Edge vengono eseguiti sul sistema anche prima di avviare manualmente il browser.

I processi che potresti vedere sono MicrosoftEdge.exe, MicrosoftEdgeCP.exe e MicrosoftEdgeSH.exe. Tutti e tre sono elencati come sospesi e l'unico motivo per cui vengono avviati sul sistema è che Edge si aprirà più velocemente a causa del precaricamento coinvolto.

microsoft edge preload

Può essere utile agli utenti che utilizzano attivamente Microsoft Edge. Se non utilizzi Microsoft Edge o preferisci che il browser non sia precaricato durante l'avvio del sistema, puoi bloccarne il caricamento.

La funzionalità è nuova in Windows 10 versione 1809, il prossimo aggiornamento delle funzionalità di Windows 10 di prossima uscita. Se esegui Windows 10 Insider Builds, l'opzione è già disponibile sul dispositivo.

Nota : L'Editor Criteri di gruppo è disponibile solo nelle versioni professionali di Windows 10. Controlla la sezione Registro di seguito per un metodo che funzioni con qualsiasi edizione di Windows 10. Esegui winver per verificare la versione del sistema operativo .

Disabilita il precaricamento di Microsoft Edge nei Criteri di gruppo

Windows 10 versione 1809 introduce due nuovi criteri per controllare il precaricamento del contenuto di Microsoft Edge e Start / Nuova scheda prima che gli utenti caricino il browser effettivo.

  1. Toccare il tasto Windows, digitare gpedit.msc e premere il tasto Invio per caricare l'Editor criteri di gruppo se si utilizza una versione professionale di Windows 10.
  2. Vai a Criteri del computer locale> Configurazione computer> Modelli amministrativi> Componenti di Windows> Microsoft Edge.

Consenti a Microsoft Edge di essere pre-avviato all'avvio di Windows, quando il sistema è inattivo e ogni volta che Microsoft Edge viene chiuso

allow microsoft edge to prelaunch

Fare doppio clic sulla policy per aprire la configurazione. È possibile impostarlo su non configurato, abilitato o disabilitato.

Imposta il criterio su abilitato per attivarlo e seleziona 'Impedisci pre-avvio' per disabilitare la funzionalità di precaricamento incorporata nel sistema operativo in modo che Microsoft Edge venga avviato più velocemente quando lo esegui.

Puoi annullare questa operazione in qualsiasi momento selezionando 'consenti pre-lancio' o impostando lo stato del criterio su disabilitato o non configurato.

Effetto : Microsoft Edge non verrà precaricato all'accesso al sistema Windows, quando il sistema è inattivo o quando viene chiuso dagli utenti del sistema.

Consenti a Microsoft Edge di avviare e caricare la pagina Start e Nuova scheda all'avvio di Windows e ogni volta che Microsoft Edge viene chiuso

microsoft edge preload new tab start

La seconda preferenza di precaricamento determina se Microsoft Edge può precaricare il contenuto della pagina Start e Nuova scheda del browser. È un po 'più vecchio in quanto è presente anche in Windows 10 versione 1803.

Per disabilitare questo precaricamento, impostare il criterio su abilitato e selezionare 'impedisce il precaricamento' dal menu di configurazione che diventa disponibile quando si abilita il criterio.

È possibile annullare la modifica in qualsiasi momento impostando il criterio su 'Consenti precaricamento delle schede' o modificando lo stato del criterio in disabilitato o non configurato.

Effetto : Microsoft Edge non precaricherà la pagina Nuova scheda o la pagina iniziale quando lo fai.

Le chiavi di registro

edge allow prelaunch registry

È possibile configurare le opzioni di precaricamento direttamente nel registro di Windows. L'opzione funziona su tutte le edizioni di Windows 10, incluso Windows 10 Home.

  1. Tocca il tasto Windows, digita regedit.exe e premi il tasto Invio per aprire l'Editor del Registro di sistema.
  2. Conferma il prompt UAC visualizzato.
  3. Per disabilitare il precaricamento di Microsoft Edge:
    1. Incolla il seguente indirizzo nella barra degli indirizzi dell'Editor del Registro di sistema: HKEY_LOCAL_MACHINE SOFTWARE Policies Microsoft MicrosoftEdge Main
    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Principale e selezionare Nuovo> Valore Dword (32 bit).
    3. Chiamalo AllowPrelaunch.
    4. Fare doppio clic sulla nuova Dword e impostarla su 0 se non è impostata su 0 per impostazione predefinita.
  4. Per disabilitare il precaricamento della pagina Nuova scheda e Avvia contenuto da Edge:
    1. HKEY_LOCAL_MACHINE Software Policies Microsoft Microsoft Edge TabPreloader
    2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su TabPreloader e selezionare Nuovo> Valore Dword (32 bit).
    3. Chiamalo AllowTabPreloading.
    4. Fare doppio clic sul nome e impostarne il valore su 0.

Un valore di 0 significa che il precaricamento è disabilitato, un valore di 1 che è abilitato.

È possibile utilizzare il seguente script di registro per disabilitare immediatamente entrambe le funzionalità di precaricamento di Edge. Tieni presente che funziona solo su Windows 10 versione 1809 e successive.

Scarica il file con un clic sul seguente link: edge-disable-preload.zip