Blocca Firefox Chrome dall'apertura automatica di Windows Store

Se lavori su un sistema Windows 10, potresti aver notato che Windows Store potrebbe aprirsi automaticamente ogni volta che apri un collegamento a un'applicazione Windows in un browser web sul sistema.

Prendere questo link ad esempio che porta alla pagina dello store del gioco Monster Go. Se fai clic su di esso in un browser su Windows 10, viene aperta la pagina dei giochi sui siti Web di Microsoft Store, così come l'applicazione Windows Store e la pagina del gioco.

Sebbene questo possa essere utile a volte, quando si desidera installare l'app o il gioco sul computer Windows 10, ad esempio, può essere piuttosto fastidioso altre volte, ad esempio se si desidera controllare una serie di app o giochi ma nessuna intenzione di installarli.

Blocca Firefox Chrome dall'apertura automatica di Windows Store

windows store

Non sembra esserci un'opzione in Windows, nell'Editor criteri di gruppo o nel registro di Windows, per impedire l'apertura di Windows Store quando si fa clic sui collegamenti del negozio in un browser Web sul sistema.

Quello che puoi fare, tuttavia, è impedire ai browser di aprire automaticamente l'applicazione del negozio. Non sono riuscito a trovare un'opzione in Microsoft Edge o Internet Explorer per farlo, ma tutti i browser basati su Firefox e tutti i browser basati su Chromium hanno tale opzione.

Blocco di Windows Store in Firefox

network.protocol-handler.external.ms-windows-store

Firefox apre automaticamente l'applicazione Windows Store nella parte superiore della pagina Store sul sito Web di Microsoft quando si fa clic sui collegamenti dello Store nel browser.

Per modificare il comportamento, procedi come segue:

  1. Digita about: config nella barra degli indirizzi del browser e premi invio.
  2. Conferma che starai attento se viene visualizzato un avviso.
  3. Cerca network.protocol-handler.external.ms-windows-store. Questa preferenza determina se l'applicazione Store viene aperta quando fai clic sui collegamenti di Windows Store.
  4. Fare doppio clic su di esso per impostarlo su falso. Ciò impedisce ai collegamenti dello Store di aprire l'applicazione Windows Store.
  5. Per reimpostare la preferenza, è sufficiente fare nuovamente doppio clic in modo che il suo valore sia impostato su true.

Blocco di Windows Store nei browser basati su Chromium

Il seguente metodo dovrebbe funzionare per tutti i browser basati su Chromium, inclusi Google Chrome, Opera o Vivaldi. Google, purtroppo, non ha integrato direttamente in Chromium un'opzione per bloccare l'apertura automatica di Windows Store quando si fa clic su un collegamento che punta a una pagina dello Store sul sito Web di Microsoft.

L'unica opzione in questo momento, sembra essere, è cambiare un file locale. Considerando che questo file può essere aggiornato regolarmente con gli aggiornamenti di Chrome, è giusto dire che il metodo è tutt'altro che ideale in quanto potrebbe essere necessario ripetere il processo ogni volta che ciò accade.

Per complicare ulteriormente le cose, devi trovare la directory utente del profilo Chrome per cui desideri apportare le modifiche.

Potrebbe essere necessario modificare i percorsi a seconda della versione del browser, ad es. per Chrome è importante se esegui Chrome Stable o Canary. Puoi scoprire la posizione della cartella del profilo utilizzando il comando 'about', ad es. chrome: // about, vivaldo: // about o opera: // about.

Google Chrome:

  • Windows Vista e versioni successive: C: Users YOURUSERNAME AppData Local Google Chrome User Data

Vivaldi:

  • Windows Vista o più recente: C: Users YOURUSERNAME AppData Local Vivaldi User Data

Musica lirica:

  • Windows Vista o più recente: C: Users YOURUSERNAME AppData Roaming Opera Software User Data

Nella cartella dei dati utente, troverai un file denominato Local State. Ti suggerisco di copiarlo prima in un'altra posizione per tenerlo al sicuro, poiché potresti aver bisogno di un modo per ripristinarlo se le cose vanno male. Inoltre, chiudi il browser prima di procedere.

Aprilo in un semplice editor di testo. Su Windows, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file e seleziona Apri con dal menu contestuale. Seleziona Blocco note o qualsiasi altro editor di testo normale come Notepad ++ per aprire il file.

chrome local state

Usa la ricerca incorporata, in Blocco note premi F3, per trovare la variabile ms-windows-store. Ora, fai molta attenzione perché devi modificare il valore booleano del parametro su true.

Fondamentalmente, quello che fai è sostituire il valore false con true e salvare il file in seguito in modo che venga visualizzato 'ms-windows-store': true invece di 'ms-windows-store': false.

Salva il file in seguito e apri Chrome per testare la modifica. Il browser non dovrebbe più aprire automaticamente Windows Store quando si fa clic sui collegamenti che puntano al sito Web di Microsoft Store.

Avvertimento

Una volta impostato, non è più possibile aprire l'applicazione Windows Store dai browser. Puoi utilizzare un altro browser per questo, ad esempio Microsoft Edge, oppure cercare direttamente gli articoli nell'applicazione del negozio. (attraverso Deskmodder )