Il client Bittorrent Bitthief spia gli utenti

Bitthief, come suggerisce già il nome, è un client bittorrent che fa sanguisughe dalla comunità senza restituirle qualcosa. Fondamentalmente mi ricorda quelle mod leecher per emule che sono state popolari alcuni anni fa. Bitthief ottiene ciò riducendo la velocità di caricamento a 0. Lo sviluppatore di Bitthief, il Distributed Computing Group dell'ETH di Zurigo, la mette in questo modo:

'Abbiamo sviluppato un client BitTorrent che funziona gratuitamente su BitTorrent, ovvero scarica dagli sciami BitTorrent senza fornire alcuna risorsa, il che ha dimostrato che il protocollo BitTorrent attualmente non riesce a prevenire comportamenti non collaborativi in ​​quanto non fornisce alcuna contromisura contro i client free riding.'



Sembra che Bitthief non solo impedisca la condivisione equa, ma spia anche gli utenti che utilizzano il client. TorrentFreak osserva che Bitthief sta attualmente raccogliendo 'l'hash del torrent, la dimensione totale del download, la versione corrente del client, il numero totale di pezzi disponibili e la dimensione di questi pezzi'che può essere chiaramente collegato all'indirizzo IP dell'utente rendendo molto facile identificare tutte le attività di un determinato utente.

Secondo gli sviluppatori, i dati vengono raccolti per misurare le prestazioni come parte del progetto scientifico. Chiunque pensi a Bitthief dovrebbe essere molto cauto per questo motivo in quanto non è chiaro se i dati vengano effettivamente utilizzati solo per uno studio scientifico.

Nessuno sa in questo momento perché gli sviluppatori stanno raccogliendo i dati e perché non è possibile disabilitarli, il che dovrebbe rendere tutti almeno sospettosi.

Un'altra cosa che gli utenti del client dovrebbero considerare è che è probabile che sia stato bandito su molti tracker, il che bloccherebbe tutti i tentativi di scaricare file che lo utilizzano da quei tracker.

Aggiornamento: sembra che la raccolta dei dati sia stata modificata di recente. Ora trasferisce solo le informazioni sul 'tempo necessario per scaricare file di dimensioni diverse' e non gli altri dati, secondo il sito web del progetto. Tuttavia, probabilmente è meglio usare invece un programma come uTorrent.

Bitthief è disponibile per Windows, Linux e Mac OS X. È scritto in Java, il che significa che è necessario disporre di un Java Runtime Environment recente installato sul sistema per eseguirlo.